close
Dritte per avere capelli sempre perfetti

Dritte per avere capelli sempre perfetti

5 giugno 2017162Views
Dritte per capelli donna

Curiamo la pelle, facciamo la manicure ogni settimana, siamo attente a indossare l’abbigliamento più adatto per ogni occasione. E i capelli? Esistono delle dritte da seguire per non commettere gli errori: riguardano taglio ma anche il colore sbagliato.

1 Colorazione, mai troppo netta – Quando i primi fili bianchi fanno la loro comparsa corriamo disperate dal parrucchiere. La scelta del colore da fare è molto importante: divieto assoluto per i colori troppo scuri come il nero o il castano intenso perché induriscono i lineamenti e sottolineano le rughette. Meglio optare per una colorazione più dolce, anche con delle schiariture.

2 La ricrescita – Osserviamo la velocità con la quale ricompare la ricrescita, in questo modo possiamo prendere appuntamenti dal parrucchiere con regolarità. E così possiamo evitare di guardarci allo specchio e scoprire, con terrore, una fila di capelli bianchi troppo evidente.

3 Capelli troppo lunghi – Se per tanti anni abbiamo sfoggiato una chioma lunghissima, è arrivato il momento di darci un taglio, soprattutto se la capigliatura è molto liscia, perché indurisce i tratti del viso. Un taglio medio con un ciuffo laterale è l’ideale: crea armonia e apporta volume alla pettinatura.

4 Tagli netti – Se i capelli lunghi rientrano negli errori che ti fanno sembrare più vecchia, lo stesso vale per i capelli troppo corti, perché conferiscono un look molto aggressivo.

5 Trecce, addio – Non tutte le acconciature vanno bene a qualsiasi età. Tra quelle da dimenticare ci sono le trecce, che vanno bene per le giovani ragazze, le bimbe e le donne aristocratiche ritratte in prestigiosi e antichi quadri da museo.

6 Frangetta, non troppo lunga – Ogni tanto torna di moda, parliamo della frangia. Se portata troppo piena e se ricade sugli occhi non va bene: questo “passo falso” rientra nella top ten degli errori che ti fanno sembrare più vecchia. Meglio portarla più corta o, all’opposto, aperta sulla fronte: in questo modo lo sguardo non viene nascosto.

7 Non curare i capelli – Una volta scelto il taglio e il colore non si può commettere l’errore di trascurare la capigliatura. Utilizzare i prodotti giusti per la detersione e il sostegno, così come assicurarsi di asciugare bene le lunghezze, apporta lucentezza ai capelli che appaiono subito più sani.

Primavera con il Bomber

intervista chiambretti

Piero Chiambretti – Cosa ne penso io delle donne?